Banner di INNrete

Informazioni generali sul Diritto Annuale

IL DIRITTO ANNUALE

Le imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e, dal 2011, i soggetti iscritti nel REA devono versare ogni anno il diritto annuale.
Il diritto è dovuto per la sede legale e, solo per le imprese, anche per ogni unità locale, rispettivamente alla/e Camera/e di Commercio di ubicazione.

Per le nuove imprese o unità locali iscritte in corso d'anno il diritto deve essere pagato entro 30 giorni dalla richiesta di iscrizione.
Nuove iscrizioni 2014

Si ricorda che, anche in caso di impresa INATTIVA, IN LIQUIDAZIONE o con PARTITA IVA CESSATA, il diritto annuale continua ad essere dovuto fino all’anno di cancellazione dal Registro delle Imprese.

Il diritto annuale è dovuto fino all'anno in cui è stata richiesta la cancellazione ad eccezione dei casi in cui la domanda sia stata presentata entro il 30 gennaio con causa cessazione entro il 31 dicembre dell’anno precedente.

Per le imprese già iscritte il diritto deve essere versato entro il termine per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi.
Importi 2014

Il pagamento deve essere eseguito in unica soluzione tramite F24 TELEMATICO, utilizzato per il versamento delle imposte sui redditi.
Modalità di compilazione F24.

Si ricorda che le imprese che hanno trasferito la sede legale da una provincia ad un’altra versano il diritto per la sede alla sola Camera di provenienza, presso cui erano iscritte alla data del 1° gennaio.

RIFERIMENTI NORMATIVI
CAUSE DI ESONERO DAL PAGAMENTO
MANCATO PAGAMENTO E SANZIONI
IMPORTI 2014
CALCOLO DIRITTO 2014
UFFICIO DIRITTO ANNUALE

 

Data di redazione: 23/4/2014

 

[Stampa]  [Apri a pagina intera]